Tag Archives: conte

Mai più comici e improvvisati: formare le nuove classi dirigenti

di Leone Protomastro Più di qualcuno, nei mesi trascorsi, si è spinto a sottolineare in blu una serie di posture anomale non solo del capo della Farnesina, ma anche di Palazzo Chigi. Le veline passate con noncuraza ai giornali, il panico creato in piena pandemia prima della chiusura con migliaia di italiani che si riversarono […]
Read More »

Il fondo – Quel governo nato per non governare…

Di Roberto Menia Ci risiamo. E’ passata l’estate e l’orologio sembra riportarci indietro a vivere le stesse giornate della scorsa primavera e di quella fine d’ inverno che la precedette. Ritorna l’incubo clausura (pardon lockdown, perché ormai pare obbligatorio usare tutti gli anglicismi possibili), ritornano le autocertificazioni, le chiusure forzate, gli orari, il coprifuoco, il […]
Read More »

Covid e governo: il vero ostacolo di una nuova Camaldoli

Altro che statisti e spirito di Camaldoli, l’eccellente ministro Tremonti ci scuserà: la sua proposta di larghe intese per il prossimo ventennio italiano sarebbe perfetta se solo a Palazzo Chigi non ci fosse un premier altezzoso e poco collaborativo, che fatica ad essere accettato dalla sua stessa maggioranza. Non da oggi, il Pd fa trapelare […]
Read More »

Fase 3, giornalisti discriminati dal governo: protesta il 4 giugno

I giornalisti italiani discriminati dal governo nelle misure anti Covid, per questa ragione manifesteranno il prossimo 4 giugno per far sentire a Palazzo Chigi il malessere della professione. Il Comitato unitario delle professioni (Cup), a cui aderisce anche il Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti e la Rete delle professioni tecniche (Rtp) hanno convocato gli Stati […]
Read More »

Coronavirus, perchè i giornalisti freelance esclusi dal Cura Italia?

I giornalisti freelance con partita iva, in quanto iscritti alla Casagit, sono stati esclusi dal bonus di 600 euro previsto dal decreto Cura Italia, così come ingegneri e avvocati. Per questa ragione i presidenti e i vicepresidenti degli Ordini regionali dei giornalisti (Paola Spadari, Cristiano Degno e Bruno Fracasso) hanno scritto una lettera al premier […]
Read More »

La palude politica e la crisi strutturale dell’Italia

Di Francesco De Palo Un paese serio difronte ad una crisi industriale senza precedenti (Alitalia, Air Italy, Ilva tanto per citare i casi più gravi) avrebbe fatto fronte comune per avanzare soluzioni: armoniche, potabili ed efficaci. Invece la politica italiana sta offrendo una delle immagini più scadenti della sua storia. Il dibattito, pur significativo, sulla […]
Read More »

Su Ilva e Venezia si scioglie il Conte bis?

di Fedra Maria Non è retorica associare la crisi dell’Ilva e la laguna di Venezia allagata alla crisi sistemica della politica italiana e dei suoi interpreti, ma solo fredda (e amara) cronaca. Le icone corrispondono. Il governo nato dalle ceneri della crisi agostana per mettere in sicurezza i conti e impedire l’aumento dell’iva sta tradendo […]
Read More »

Umbria e Chigi: quel ritorno al futuro che serve alla politica

Lo avevamo osservato quando la pazza crisi agostana aveva appena chiuso i battenti. L’alleanza giallorossa al governo che, come da dettato costituzionale, è subentrata al Conte 1 presentava e presenta gravi limiti strutturali e strategici. Il Conte 2, la cui consistenza è stata misurata anche dai risultati delle elezioni regionali in Umbria, è nato con […]
Read More »

Così la destra può rimborsare i truffati dal trasformismo

di Roberto Menia Al di là del merito programmatico tutto ancora da decifrare, c’è un elemento che preoccupa, più di tutti, nel nuovo governo nato dopo questa pazza crisi agostana: la facilità con cui il trasformismo ha preso il posto della dottrina politica. Una direzione di marcia fatta di cambi di passo calcolati, alleanze osteggiate […]
Read More »

Conte bis, fondazione Inarcassa: bene equo compenso tra le priorità

“Con grande soddisfazione troviamo nella bozza delle linee programmatiche sulle quali si stanno confrontando M5S e PD, che il giusto compenso anche per i lavoratori non dipendenti sia indicato tra le priorità di Governo. Ci auguriamo che il nuovo esecutivo, la cui formazione speriamo possa definirsi rapidamente, metta al più presto al centro dell’agenda politica […]
Read More »