Università Niccolò Cusano, ecco i due nuovi master inediti

Ecco il primo Master universitario in Italia in “Pensiero creativo”.

È la proposta dell’Università Niccolò Cusano di Roma: un Master di I livello interamente online, rivolto ai laureati di ogni facoltà, e tenuto da filosofi, musicisti, imprenditori, scienziati, scrittori, psicologi.

Sempre più competenti, sempre più specializzati. Questo richiede il mondo del lavoro. Ma secondo uno studio del World Economic Forum, il 65% dei bambini che oggi sono alla scuola elementare, da grande farà un lavoro che attualmente non esiste. L’Università Niccolò Cusano di Roma ha trasformato questa intuizione nel Master universitario di I livello in “Pensiero creativo”, al quale si accede con una laurea triennale, che è il primo e unico in Italia.

Alla prestigiosa università di Yale ha fatto scalpore un “Corso sulla felicità” che è risultato il più frequentato nella storia dell’ateneo. E così alla Cusano hanno compreso che la necessità di offrire agli studenti un percorso versatile e interdisciplinare, che li aiutasse ad aprire la mente, fosse una necessità in questo periodo storico.

«Il rischio delle università è quello di creare studenti omologati» afferma la professoressa Maria Paola Pagnini, docente di Geopolitica e responsabile della didattica dell’ateneo romano, che ha fortemente voluto questo master «per questo motivo crediamo che sia importante aprire gli orizzonti dei ragazzi, mostrando loro diversi punti di vista sul mondo, attivando competenze trasversali che stanno alla base della consapevolezza di essere cittadini di un mondo complesso. E queste competenze si possono innestare su molti tipi di studi accademici, valgono per gli umanisti e per gli scienziati. La loro utilità è trasversale».

E dunque quali sono le competenze che questo master insegna, per stimolare e sviluppare il pensiero creativo? Sono dieci: pensare, scrivere, parlare, creare, interpretare, viaggiare, ragionare scientificamente, essere empatici, avere visione, cambiare. Dieci parole, ma che sono 10 attitudini fondamentali per poter mettere (o rimettere) in moto il nostro pensiero in modo autonomo, originale, critico, creativo

Ad ogni parola è dedicato un modulo del master, tenuto da un docente diverso, per formazione e per modo di guardare al problema: dalle lezioni più filosofiche sul ragionamento logico a quelle di comunicazione, scrittura e public speaking, sul flusso di informazione nel quale viviamo immersi, dallo sguardo dello scienziato sui grandi problemi del mondo fino all’approccio del musicista sul processo di interpretazione. E ancora lo psicologo che racconta la creatività attraverso esempi di vite di uomini creativi (Gutenberg, San Francesco o l’atleta Fosbury), lo stratega politico che affronta il tema dell’empatia come capacità di coagulare consenso e comprendere il sentimento di un gruppo, il giornalista che racconta i nuovi stili di viaggio e riflette su come cambia il concetto di incontro e apertura all’altro, lo psicanalista che affronta le nostre resistenze al cambiamento, l’imprenditore italiano che ha fatto fortuna in USA e racconta i fallimenti che lo hanno portato dove oggi è.

Le iscrizioni sono possibili sempre, tutto l’anno, e le lezioni sono disponibili 24 ore su 24 sulla piattaforma dell’Università Cusano. Tutte le informazioni si trovano sul sito dell’ateneo (www.unicusano.it) e per iscriversi al master: http://www.unicusano.it/master/pensiero-creativo-le-dieci-competenze-irrinunciabili.

I docenti: Guido Bosticco (docente di scrittura creativa all’Università di Pavia, giornalista, imprenditore culturale); Andrea Bocconi (scrittore, psicoterapeuta, schermidore); Gianni Mimmo (compositore, musicista, produttore); Claudio Visentin (docente di Cultural History of Tourism all’Università della Svizzera italiana, fondatore della Scuola del Viaggio, maestro di scacchi); Matteo Rini (físico, editore e scrittore per l’American Physical Society di New York, manager musicale e culturale); Giovanni B. Magnoli Bocchi (consulente politico, dirigente pubblico, esperto di comunicazione); Andrea Panigada (ricercatore hi-tech a San Diego; imprenditore, vespista); Pietro Pontremoli (psicanalista, formatore aziendale, biker).

A Roma un Master universitario in scrittura creativa per il web

I social network e tutte le forme di comunicazione online hanno necessità di contenuti innovativi e originali. Non basta la presenza, ci vuole qualità: un Master di I livello interamente online dell’Università Niccolò Cusano di Roma aperto a tutti.

Qualità è la parola d’ordine, in un mondo che sembra concentrarsi solo sulla quantità. I social network in tutte le loro forme in continuo cambiamento, il marketing online e ogni sorta di storytelling invadono la nostra vita quotidianamente. Siamo bombardati di messaggi, ma quali rimangono nella nostra mente e nel nostro cuore? Diventare “virali” può essere certamente una questione di investimento economico in pubblicità, ma è soprattutto una questione di qualità del messaggio. Uno scrittore, una esperta di giornalismo digitale e un consulente strategico di comunicazione: questi sono i profili dei tre docenti, che rispecchiano i punti di vista con cui è costruito questo corso altamente professionalizzante, ma che non riduce il mondo della comunicazione online a una serie di tools e di tecniche prefabbricate. La creatività resta al centro, la capacità di creare contenuti interessanti resta il fulcro di un’attività sempre più importante per le aziende, le istituzioni e anche per gli individui. Oggi, più che mai, è impossibile non-comunicare, e quindi è importante acquisire consapevolezza e padronanza non solo degli strumenti, ma anche dei concetti e delle categorie che li ordinano, dando uno sguardo, per così dire, al dietro le quinte di questo mondo in grande espansione.

I docenti: Guido Bosticco (docente di scrittura creativa all’Università di Pavia, giornalista di viaggio, imprenditore culturale); Marianna Bruschi (giornalista esperta di nuove tecnologie, area digital del gruppo Gedi News Network – Repubblica e Stampa); Elia Belli (filosofo, social media strategist, consulente per imprese e istituzioni pubbliche)

twitter@PrimadituttoIta

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s