Author Archives: primadituttoitaliani

Paesaggio inormale e astratto: “prima” personale per la giovane Alice Colacione (in mostra a Roma)

La giovane artista Alice Colacione (classe ’96) inaugura la sua esposizione personale, in via della Penitenza 7, a Roma (31 ottobre ore 18,30). Dopo aver partecipato e curato le due edizioni della collettiva i “Pentagoni” ecco la mostra in un progetto individuale, con opere in cui si definisce una propensione verso il paesaggio informale e l’astratto, […]
Read More »

Sul nuovo numero: speciale assemblea generale Ctim

Il Ctim riparte. Lo ha fatto, in verità, per molte volte nella sua storia lunga 49 anni. Discese e risalite, anni di grande abbondanza di messi e periodi con meno folla e fondi. Ma senza perdere di vista l’obiettivo, che resta uno solo: dignità, coraggio e orgoglio. Numero speciale di Prima di Tutto Italiani dedicato […]
Read More »

Il fondo: ecco le dieci azioni per il futuro (luminoso) del Ctim

Di Roberto Menia Ho vissuto questi anni alla guida del Ctim come adempimento di un dovere morale che sentivo di avere verso Mirko Tremaglia, fondatore di questa gloriosa associazione – che in ogni angolo del mondo ha tenuto e tiene alto il tricolore della Patria – che mi nominò Coordinatore Generale della stessa poco prima […]
Read More »

Festeggiamo i nostri 50 anni con una manifestazione unitaria

Di Vincenzo Arcobelli Nell’ assumere questo nuovo incarico desidero ringraziare il mio predecessore, nominato Presidente onorario, Giacomo Canepa, per aver non solo proposto la mia nomina, ma per essere stato rigoroso nel rispettare quei valori che hanno contraddistinto il Ctim nel mondo dell’associazionismo di emigrazione, assieme al Segretario Generale Menia e tutti coloro che per […]
Read More »

Vi spiego perché servirà sangue nuovo per affrontare il domani

di Giacomo Canepa Carissimi amici, mi spiace assai non poter essere presente a questa nostra cosí necessaria e voluta Assemblea e vi chiedo scusa. Purtroppo un’imprevisto intervento chirurgico anche se niente di grave, ma doveroso, me lo impedisce. Ho detto necessaria, per non solo le ragioni Statutarie ma, sopratutto per studiare insieme il modo di […]
Read More »

Polemicamente: Squadra o prime donne? Ecco la strada

di Francesco De Palo Ha scritto Henry Ford che ritrovarsi insieme è un inizio, restare insieme è un progresso, ma riuscire a lavorare insieme è un successo. Metafora della vita, lo ripetono tutti e in tutte le salse. Ma poi quanti lo fanno in concreto? L’essenza della condivisione della contingenze sta proprio in quelle poche […]
Read More »

Sul nuovo numero: occhio alle truffe eurocanadesi…

Protezionisti no. Ma nemmeno dediti alla beneficienza. Occhio alle truffe eurocanadesi è il titolo di apertura del numero di settembre di Prima di Tutto Italiani (cliccare qui per scaricarlo). Da alcuni giorni è in vigore l’accordo Ceta tra Ue e Canada (su cui riportiamo nel “Qui Faros” il malumore di merito della Coldiretti), si legge […]
Read More »

Cos’è diventato il Ctim e cosa sarà (con l’impegno di tutti)

Di Roberto Menia Quante battaglie abbiamo condotto in questa nuova fase del Ctim? Me lo chiedo mentre ci avviciniamo alla data dell’Assemblea Generale di Roma, in programma il 15 ottobre, con nel cuore (e in agenda) mille e più cose fatte. Quando sono diventato Segretario Generale del Ctim non immaginavo che così tanto pathos sarebbe […]
Read More »

Polemicamente: pasta e vino, come esportarli (per davvero)?

Di Francesco De Palo Che il turismo enologico e le attività rivolte ad implementare il brand italiano relativo al settore agroalimentare fossero il jolly da giocare per il nostro Paese, lo scriviamo da tempo e le aziende che hanno capito quanto può dare quel tesoro sono già avanti (mentalmente, prima che materialmente). Ma oggi per […]
Read More »

Cimiteri senza croci: i massacri del Nord-Est da ricordare

di Claudio Antonelli Le tragiche pagine di storia delle terre del nostro confine orientale non sono più tabù, come furono invece per mezzo secolo, fino al “rompete le righe!” che il crollo del Muro lanciò finalmente alle coorti degli asserviti al conformismo ideologico marxista. Eppure sembrerebbe che queste tristi pagine di storia stentino ancora a […]
Read More »