Scomparsa di Stella da Covid19, Cimop: “Medici come soldati al fronte”

“Come soldati al fronte. La scomparsa per Covid19 del Presidente dell’OMCeO Varese Roberto Stella, è il prezzo altissimo che stanno pagando i professionisti della sanità in questa emergenza”.

Commenta così sì la dott.ssa Carmela De Rango, Segretario Nazionale della CIMOP (Confederazione Italiana Medici Ospedalità Privata) la scomparsa del medico, tra l’altro anche Presidente nazionale della Snamid, Società scientifica della Medicina generale.

“Al dott. Roberto Stella, come a tutti i professionisti della sanità italiana duramente provati in queste ore, va il nostro grazie. Sono al fronte, in prima linea e senza difese se non quella della loro professionalità, a rappresentare l’unico muro che in questo momento il paese può opporre al virus. La sua scomparsa merita non solo il cordoglio del caso ma anche la contemporanea precisazione di un dato contingente: la categoria sta pagando doppio, ovvero anche per lo sforzo professionale, oltre che mentale e sociale. Medici, infermieri e operatori sono come soldati in guerra. Quando questa battaglia sarà finita, si riconosca il giusto tributo a chi sta dando un contributo eccezionale in un momento eccezionale. Non medaglie o busti, ma considerazione e rispetto”.

twitter@PrimadiTuttoIta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...