La magia del Natale sulla Riviera Romagnola: presepi, mercatini e…

 

romagnNatività di ogni materiale ed ambientazione, villaggi di Babbo Natale, piste di ghiaccio, mercatini, originali luminarie ed innovative scenografie, spettacoli e videomapping: dall’8 dicembre la Riviera Romagnola, da Comacchio a Cattolica, si trasforma per le festività natalizie – A Comacchio Presepi sotto i ponti sui canali, a Milano Marittima e Riccione la rotonda e la pista di ghiaccio più grandi d’Europa, a Cervia un Presepe di Sale galleggiante, a Cesenatico Presepe della Marineria, a Bellaria-Igea Marina e Rimini Presepi nei Tini e di sabbia, all’Acquario di Cattolica Presepi sott’acqua e “spiaggiati” – Nell’entroterra, a Santarcangelo luminarie “poetiche” e a Longiano un centinaio di presepi tra meccanici e d’artista per Longiano dei Presepi

Dal Ponte dell’Immacolata (8-11 dicembre) la Riviera Romagnola si veste a festa in vista del Natale, con tutte le località, da Comacchio a Cattolica, che si immergono in una magica atmosfera, allestendo villaggi di Babbo Natale, piste di ghiaccio, Presepi e alberi di Natale di ogni materiale e superficie, originali luminarie, mercatini di prodotti tipici, e ospitando tanti spettacoli ed eventi per la gioia di grandi e piccoli. (per inf. www.adriacoast.com).

Comacchio

A Comacchio dall’8 dicembre i Presepi salgono sulle barche, attraversano i canali e si fermano per essere ammirati sotto i Ponti più belli della “piccola Venezia”, dal Ponte San Pietro ai Trepponti, passando per il Ponte degli Sbirri, Ponte Pasqualone, Ponte del Teatro, e Ponte del Carmine. Per le vie del centro musica e mercatini, spettacoli di burattini, commedie dialettali e tanto altro, mentre i luoghi e gli angoli più suggestivi diventeranno la quinta teatrale per tanti Presepi artistici, allestiti con estro e creatività.

(www.ferrarainfo.com/it/comacchio/eventi/manifestazioni-e-iniziative/eventi-multipli/natale-a-comacchio).

Ravenna

Nelle piazze e sotto i porticati di Ravenna, tanti i mercatini del periodo natalizio. In particolare, dal 15 dicembre sorgeranno in Piazza del Popolo i “Capanni di Natale”, originali chioschi enogastronomici che riprodurranno nella forma i tipici capanni che un tempo si allestivano sulle dune in prossimità della pineta sulle spiagge ravennati. Al loro interno proposte culinarie “a km buono” a cura dei ristoratori cittadini, ma anche artigianato artistico, ceramica e mosaico, cesti natalizi con prodotti tradizionali e tanto altro. Giovedì 8, domenica 11 e 18 dicembre (e poi dal 24 dicembre tutti i giorni), trenino lillipuziano per le vie del centro storico (partenza e arrivo in via IV Novembre/Piazza del Popolo). Tantissimi i Presepi da ammirare, grazie anche alle apposite visite guidate, da quello artistico in stile Settecento Napoletano “Viva ‘O Re” allestito nella Basilica di San Giovanni Battista a quello di sabbia realizzato in piazza della Marina Diga Zaccagnini a Marina di Ravenna, passando per il Presepio marino interamente realizzato in conchiglie ospitato all’Istituto Ghiselli Serve di Maria (www.turismo.ra.it).

Cervia – Milano Marittima

A Cervia e Milano Marittima il Natale corre sul ghiaccio. La Rotonda I Maggio di Milano Marittima ospita la rotonda di ghiaccio più grande d’Europa, che si sviluppa per 1.000 mq attorno al salotto chic della località. Quest’anno oltre a pattinare si potrà provare il brivido di una discesa in bob nella nuova area di intrattenimento allestita all’altezza della 1a Traversa, con uno scivolo gigante e una giostra a forma di albero di Natale, tipica del villaggio natalizio francese di Toulose. In Viale Gramsci ecco il Giardino degli Alberi di Natale, con le creazioni di tredici artisti, supportati da altrettanti personaggi della televisione, per un’iniziativa charity con Mediafriends Onlus, maratona di solidarietà delle reti Mediaset. A Cervia, la grande e rinnovata pista di ghiaccio in Piazza Garibaldi “abbraccerà” l’albero di Natale, alto 14 metri, donato dalla Città di Moena. Sulla superficie della pista si rifletteranno le luci e le immagini del videomapping proiettato sulla facciata del Palazzo Comunale. Tra le novità del Natale cervese 2016, il Giardino Incantato degli Elfi, dove ascoltare fiabe circondati da renne e personaggi fantastici e incontare gli Elfi per consegnare loro la propria letterina a Babbo Natale. Lungo il vicino porto canale sarà allestita una Natività di sale galleggiante a grandezza naturale. E ancora mostre, mercatini, spettacoli teatrali e tanto altro. Per tutti i weekend e festivi, a fare la spola fra il centro di Cervia (stazione Polo Sud) e quello di Milano Marittima (stazione Polo Nord) sarà il trenino Christmas Express, un simpatico mezzo a tema natalizio in partenza dalle rispettive stazioni ogni 20 minuti. A guidare sarà Babbo Natale in persona.

(www.turismo.comunecervia.it/binary/turismo_cervia/eventi_multipli/PROGRAMMA_INVERNO_D_AMARE_web.1480072856.pdf).

Cesenatico

La novità del Natale 2016 a Cesenatico è “Natale al Porto Canale”, nuovo format con bande musicali, letture artistiche e natalizie al Museo della Marineria, musica a Casa Moretti, piccole storie “cartoon” da creare con i più piccoli, cori natalizi nel Teatro cittadino, e degustazioni nella passeggiata che caratterizza il tratto di Porto Canale tra la sede del Museo della Marineria e Piazza Ciceruacchio. Dal 3 dicembre torna il suggestivo Presepe galleggiante allestito sulle antiche barche del Museo della Marineria, con le sue oltre cinquanta statue di cirmolo raffiguranti, oltre alla Sacra Famiglia, ai Tre Magi e a San Giacomo, patrono della città, tanti personaggi e “scorci” di vita della marineria locale. Nell’area ex Nuit in viale Carducci sorge il “Christmas Village Cesenatico”, il grande parco tematico a pochi passi dal mare con giochi, attrazioni, animazione per famiglie e bambini e con la Casa di Babbo Natale e il villaggio elfico.

(www.cesenatico.it/scheda_articolo.asp?id=337).

Bellaria – Igea Marina

E’ la vita bucolica e agreste il tema del Presepe di sabbia allestito quest’anno sulla spiaggia di Igea Marina (bagni 78 e 78bis) e realizzato da un team internazionale di “sand sculptor” composto dagli spagnoli Sergi Ramirez e Montserrat Cuesta, insieme all’ucraino Slawa Boreki  e al russo Ilje Filimontsev, che per tre settimane hanno lavorano 1.000 tonnellate di sabbia. In centro appuntamento con la tradizione dei Presepi nei Tini, oltre 40 le rappresentazioni allestite, mentre l’Isola dei Platani si animerà con la pista di pattinaggio sul ghiaccio e quella da roller, il Villaggio di Babbo Natale e un vero e proprio parco divertimenti in Viale Paolo Guidi, con stand in legno, attrazioni e tante occasioni di divertimento per i più piccoli, come la struttura per cimentarsi nella scalata e un misterioso labirinto. Ogni domenica e festivo, dal 4 dicembre all’8 gennaio, tanti appuntamenti per grandi e piccoli.

(www.bellariaigeamarina.org/it/news/4615/A-MAGIC-CHRISTMAS.html).

Rimini

Da dicembre la tradizione del Natale rivive sulla spiaggia di Rimini con i Presepi di sabbia giganti a Marina Centro, sulla spiaggia libera di Piazzale Boscovich, accanto alla pista di ghiaccio, e a Torre Pedrera, ai bagni 64 e 65. Anche quest’anno chi vorrà scivolare sul ghiaccio con i pattini avrà l’imbarazzo della scelta, tra l’Ice Village sulla spiaggia libera accanto al porto di Rimini, con i suoi 750 mq di piste per grandi e bambini e il Presepe di Sabbia e, in piazza Cavour, Rimini Christmas Square, con una pista di oltre 500 mq, un’area food con attività di intrattenimento e un’area relax con un tocco di stile balneare. Curioso il grande alberto di Natale che sorgerà a pochi passi dall’Arco d’Augusto, alto più di 7 metri e realizzato (dall’architetto riminese Roberto Semprini assieme a dodici studenti dell’Accademia di Belle Arti di Bologna) assemblando e plasmando materiali di scarto e rifiuti industriali (plastica, lampadine, vetri, scarti di metallo e altro). A cornice dei suggestivi Presepi, i tradizionali mercatini natalizi e una serie di eventi e manifestazioni che animano le giornate di festa, come Matrioska Lab Store. Sono più di 70 gli artigiani e designer, che saranno ospitati, dal 16 al 18 dicembre, con i loro pezzi unici realizzati a mano, nei piani rinnovati dell’Ala Nuova del Museo della Città, in pieno centro storico. (http://www.riminiturismo.it/).

Riccione

E’ dedicata a Marco Simoncelli la pista di pattinaggio allestita in occasione del Natale in Viale Ceccarini a Riccione. Si chiamerà “SIC58 On Ice” e promuoverà, attraverso gli spettacoli e le iniziative ospitate, l’attività della Onlus dedicata al pilota romagnolo prematuramente scomparso. Originali postazioni a forma di pacco regalo, le “gift house” e igloo luminosi con food e beverage d’autore, daranno vita, nei viali centrali della città, al Christmas Fashion Market. Un elegante albero di Natale composto da bianche sfere luminose giganti dominerà il porto canale, mentre nella Piazzetta del Faro troverà riparo un grande Babbo Natale “spiaggiato” assieme alle sue renne dopo le faticose consegne natalizie. Per i più piccoli, appuntamento ai Giardini Montanari, con il Christmas Wonderland, vero e proprio paese dei balocchi con mercatino, giochi, giostre e attrazioni.

(www.riccione.it/it/eventi/evento/riccione-oh-nice).

Cattolica

Musica, spettacoli, intrattenimento per i più piccoli, mercatini e tanto altro nel Natale di Cattolica. In piazza Primo Maggio da fine novembre c’è La Città dei Balocchi, con giostra e ruota panoramica, spettacolo di fontane danzanti e tanto altro, mentre in Piazza Nettuno sabato 3 dicembre si accende il Grande Albero di Natale. Dall’8 dicembre, in piazzale Roosvelt, mercatino di Natale e videomapping sulla facciata del Palazzo Comunale. Domenica 18 dicembre in Piazza Po “Natale sotto l’albero”, con mercatino dei bambini, visita al Presepe gigante in legno, vin brulè e cioccolata calda, spettacoli di strada e laboratori creativi. Sabato 24 dicembre appuntamento al Palazzo del Turismo per il Concerto del Coro Lirico della Regina (ore 16.30). Da non perdere poi la magia del Natale all’Acquario di Cattolica, con le originali Natività d’artista ambientate nelle vasche, i “Presepi Spiaggiati” e il “Riciclalbero di Natale”, realizzati dai bambini delle scuole dell’ Infanzia di Cattolica impiegando rifiuti di uso quotidiano e legni raccolti sulla spiaggia dopo le mareggiate (www.cattolica.info/2016/11/21/manifestazioni-di-natale-e-capodanno-2017/).

Longiano e Santarcangelo

Sono oltre cento le Natività che si potranno ammirare questo Natale in più di quaranta location del centro Storico di Longiano per il tradizionale appuntamento “Longiano dei Presepi”, giunto alla 26a edizione. Musei, chiese, piazze, strade, giardini, luoghi pubblici e abitazioni private ospiteranno l’incanto e la magia dei Presepi, sia tradizionali che contemporanei, a partire dal grande Presepe meccanico del Convento del Ss. Crocefisso, passando per le oltre cinquanta Natività realizzate da altrettanti maestri artigiani ed esposte nella Sala San Girolamo, per finire con il Presepe d’Artista ospitato alla Fondazione Tito Balestra, quest’anno realizzato da Giulia Napoleone che espone il suo Presepe Sfolgorante.

(http://www.comune.longiano.fc.it/home/-/asset_publisher/AjdlcCE9ehb8/content/longiano-dei-presepi-2016-2017;jsessionid=E26EC4E6E2C3927332FA1F77C3B81230.lrfc-fe1)

Sarà invece la cultura poetica dialettale la protagonista del Natale 2016 a Santarcangelo di Romagna, grazie al progetto “Installazioni Luminose d’Artista” ideato da Manolo Benvenuti e Nikki Rodgerson, esperti nel riutilizzo artistico di materiali di scarto (Nikki Rodgerson fa parte del collettivo Mutoid Waste Company, che da anni ha scelto Santarcangelo come sua patria adottiva). Il progetto prevede quest’anno, ad affiancare le suggestive ed originali luminarie natalizie realizzate, dal 2009, da artisti locali con materiali di recupero, anche la realizzazione di suggestive arcate luminose che riportano scritte augurali, solidali o comunque inerenti al periodo natalizio, tratte dalle poesie dei più amati poeti locali: Tonino Guerra, Raffaello Baldini, Nino Pedretti, Gianni Fucci, Giuliana Rocchi e Annalisa Teodorani.

(http://www.facebook.com/EcoNatale-Santarcangelo-1377236512515089/?fref=ts)

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s