Attacco social alla Meloni, Menia: “Stroncare senza esitazioni minacce e violenza”

“Mi preoccupa, da italiano, il clima che vedo montare nel Paese. Dopo anni di commissariamento del voto popolare, gli italiani hanno eletto Giorgia Meloni: primo premier donna, diventata simbolo di coerenza, linearità, affermazione della legge e dell’ordine sociale, del merito e del lavoro.

Tuttavia c’è un mondo, sotterraneo o meno, che vuole colpire quel simbolo. Ed è tantopiù odioso che non si curi di lanciare minacce non solo a lei, ma anche a sua figlia piccola. Robaccia,umanamente infame”. 

Così il Segretario Generale del CTIM e senatore di Fratelli d’Italia Roberto Menia che osserva:  “Sono di una generazione che ricorda bene come già tempo addietro ci fosse chi lanciava il seme dell’odio che veniva poi lasciato germinare: qualcuno parlava delle ‘sedicenti’ Brigate Rosse, poi vivemmo gli anni del terrorismo. Minacce, episodi di violenza ed inni alla stessa – come sta accadendo in queste settimane, nei confronti di Giorgia Meloni e dei suoi ministri, ma anche di ragazzi nelle scuole o nelle università – vanno stroncati subito, con durezza e senza esitazioni”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...