Tag Archives: menia

Roberto Menia in tour con “10 febbraio, dalle foibe all’esodo”. Tappa pugliese il 12

Il padre della legge che ha istituito Il Giorno del Ricordo, l’on. Roberto Menia, Segretario Generale del CTIM (Comitato Tricolore per gli Italiani nel Mondo) e già Sottosegretario all’Ambiente, sarà a Bari mercoledì 12 febbraio alle ore 19 per presentare il suo libro “10 febbraio, dalle foibe all’esodo” (I Libri del Borghese) presso la Fondazione […]
Read More »

Dalle foibe all’esodo: il libro di Roberto Menia al Senato

Storie, spesso sconosciute, di terre perdute e d’italiani magnifici: eroi, martiri, patrioti, esuli. Il volume “10 febbraio – dalle foibe all’esodo” (Libri del Borghese), scritto dal Segretario Generale del Ctim, on. Roberto Menia, verrà presentato al Senato il prossimo 5 febbraio alle ore 15. Interverranno il vicepresidente del Senato Ignazio Larussa, l’editore Luciano Lucarini, il […]
Read More »

Ecco perché il sovranismo intelligente non è una parolaccia

di Roberto Menia L’Italia rischia di castrare il dibattito sul Mes (il Meccanismo Europeo di Stabilità) senza capire che l’euroscetticismo non c’entra nulla con uno strumento che condannerà l’Italia allo schema-Grecia: ecco perché il sovranismo intelligente non è una parolaccia, ma la fisiologica difesa dell’interesse nazionale. Berlino e Parigi, ad esempio, sotto la parvenza di […]
Read More »

Così la destra può rimborsare i truffati dal trasformismo

di Roberto Menia Al di là del merito programmatico tutto ancora da decifrare, c’è un elemento che preoccupa, più di tutti, nel nuovo governo nato dopo questa pazza crisi agostana: la facilità con cui il trasformismo ha preso il posto della dottrina politica. Una direzione di marcia fatta di cambi di passo calcolati, alleanze osteggiate […]
Read More »

La nuova narrazione di un Paese, oltre il trasformismo

di Roberto Menia Un Paese stanco e depresso. I cocci del Conte bis si abbattono su un qualcosa che non è più politica No, questa volta non è una semplice manifestazione di piazza. Il corteo inscenato in queste ore da Fratelli d’Italia contro la nascita del governo Conte bis non è semplice opposizione, ma punta a […]
Read More »

Marcinelle, il lavoro italiano nel mondo e l’omaggio ai caduti di tutte le tragedie

“Altissimi sono stati i costi pagati dall’emigrazione italiana nel mondo”. Così i vertici del Ctim, il Segretario Generale Roberto Menia e il Presidente Vincenzo Arcobelli, ricordano la tragedia di Marcinelle, mettendo l’accento sull’omaggio da dedicare ai nostri connazionali che persero la propria vita tragicamente in quella miniera. E osservano: “Oggi più che mai il tema […]
Read More »

Gozi all’Eliseo: di chi tutelerà l’interesse nazionale?

Di Roberto Menia Spesso di fronte a fatti incredibili di usa dire “sembra un film di fantascienza”. Poi alla fantascienza si associa la fantapolitica e si tratteggiano scenari assurdi, inimmaginabili. Bene, quello di cui scriviamo non è fantascienza nè fantapolitica. È semplicemente incredibile realtà. Dalla Francia giunge la notizia che l’ex sottosegretario con delega agli […]
Read More »

Targa per Tremaglia: alla Farnesina omaggio al fondatore del Ctim

Targa per Tremaglia: alla Farnesina omaggio al fondatore del Ctim. Si è svolta questa mattina alla Farnesina la cerimonia nella sala del Comitato di Presidenza Cgie, in onore del ministro degli italiani nel mondo 2001-2006 e fondatore del Ctim. E’questo il coronamento di un impegno assunto dai consiglieri del Ctim all’interno del parlamentino degli italiani all’estero, […]
Read More »

Luci e ombre del governo: e se il jolly fosse un ritorno a destra?

Di Roberto Menia Non sappiamo quanto e come l’attuale governo gialloverde andrà avanti nel suo cammino. Se ha un merito indubbio è quello di aver posto uno stop agli sbarchi e all’invasione di migranti da ogni dove a casa nostra e di aver ripristinato le regole sul tema. Solidarietà sì, ma diritto anche a regolare […]
Read More »

10 febbraio, foibe ed esodo: ecco come scacciare i negazionisti

di Roberto Menia Oltre ad essere un grande segno di riconciliazione nazionale, il riconoscimento del Giorno del Ricordo ha confinato in una angolo le tesi nagazioniste o giustificazioniste. E’ ormai unanimemente riconosciuto che stragi delle foibe, che funestarono le terre giuliane dal 1943 al 1945 ed anche a guerra finita, non furono – come affermava […]
Read More »