Category Archives: Mondo

Perché la Kirchner ce l’ha tanto con gli italiani?

Di Paolo Falliro La vicepresidente della Repubblica argentina, Cristina Fernandez de Kirchner, insulta gli italiani nel silenzio della Farnesina. In occasione della Fiera del libro dell’Avana nel tentativo di sottolineare la rivalità politica con l’ex presidente di origine italiana, Mauricio Macri, ha definito i nostri connazionali “mafiosi per eredità genetica”. Non c’è, evidentemente, solo il […]
Read More »

Kobe Bryant e l’Italia, un amore che non finirà mai

Di Gianni Meffe Quando nel 2018 Kobe Bryant vinse l’Oscar per il Miglior cortometraggio animato con “Dear Basketball”, diretto da Glen Keane e basato sulla lettera con cui annunciava il suo ritiro (pubblicata nel novembre 2015 su “The Players Tribune”) dal palco del Dolby Theatre ringraziò la moglie e le figlie in italiano. Se in […]
Read More »

Cogenio, ecco come Enel si allarga alla Spagna

Il Gruppo Enel, attraverso la sua business line di servizi avanzati per il settore energetico Enel X, e il fondo europeo di investimenti1 Infracapital, tra i più importanti investitori in infrastrutture del Continente, hanno siglato un accordo per l’espansione di Cogenio, joint venture operante nella generazione distribuita e nell’efficienza energetica, tramite una nuova società attiva […]
Read More »

Contrasto al terrorismo: a che punto siamo? A Roma conferenza della Nato

Contrasto al terrorismo: a che punto siamo? Si è tenuta lunedì 9 dicembre 2019 a Roma, presso la Sala della Protomoteca, Musei Capitolini, Campidoglio, con la partecipazione di più di 200 persone e oltre 20 giornalisti la conferenza “Confronting Criminal/Terrorist Threats The Reshaping Of Non-State Actors”. Organizzata dalla NATO Defense College Foundation in collaborazione con […]
Read More »

Italiani all’estero? Non più una mucca da mungere

di Francesco De Palo Che cosa ne vogliamo fare di quella cosiddetta “altra Italia” che alberga fuori dai nostri con ni nazionali? C’è qualcuno che prende l’impegno (e poi lo mantiene) di risolvere le problematiche degli italiani all’estero senza elargire promesse buone solo per la successiva tornata elettorale? Come stimolare i nostri connazionali a farsi […]
Read More »

Vola colomba, storia vera di Dalmazia tre esodi e amori

di Claudio Antonelli Cominciando da quel “Vola colomba” del titolo sono entrato subito in sintonia con la storia che ci propongono Giovanni Grigillo e Bibi Dalai Pietrantonio, che si sono divisi la scrittura dell’opera. Ognuno dei due coautori ci presenta – i loro racconti si alternano – le particolari vicende di un periodo della propria […]
Read More »

Greco di nascita, ma italiano di animo: chi è Triantafyllopoulos

di Francesco De Palo Toc toc, chi è? Sono Makis, greco di nazionalità ma italiano di animo. La storia che raccontiamo è molto tricolore, per mille ragioni. In primis per una motivazione di cuore. Makis Triantafyllopoulos, principe del giornalismo greco e in testa alle web classifiche mondiali con il suo magazine Zougla.gr (meglio piazzato perfino […]
Read More »

Ecco come Enel cambia pelle (in Nord America)

Prende avvio il progetto di scissione parziale di Enel Green Power S.p.A. (“EGP”) che prevede l’assegnazione, in favore di Enel, delle partecipazioni totalitarie detenute da EGP in Enel Green Power North America, Inc. ed Enel Green Power Development North America, LLC, società attive nelle rinnovabili in Nord America, progetto approvato dagli organi di amministrazione di […]
Read More »

AdEPP incontra a Berlino le Casse Europee

Si è tenuto a Berlino l’incontro organizzato dall’Associazione degli Enti di previdenza tedeschi (ABV) che ha visto la partecipazione delle Casse di previdenza di cinque paesi dell’Unione: Italia, Francia, Germania, Spagna e Austria. Firmato documento congiunto da presentare alle Istituzioni europee. Nel corso dell’incontro al quale ha partecipato una delegazione dell’Adepp, il Presidente della Cassa […]
Read More »

Cina, Iran e Turchia: perché l’Italia non può più dire ni

di Fedra Maria Cosa porta in grembo quel dire e non dire del governo italiano sui principali dossier di politica estera? C’è il rischio che le titubanze su Cina, Iran e Russia possano far naufragare l’Italia al di fuori della sua rotta liberale, atlantica e occidentale? O, peggio, possano consegnarla all’irrilevanza più totale in un […]
Read More »