Columbus Day, a Brooklyn premiato l’italiano Severino Nappi

severino“La vita è un privilegio, non un diritto. Questa frase mi è venuta in mente mentre ritiravo a il premio che la Federazione delle Associazioni Campane degli Usa mi ha voluto concedere”. Così Severino Nappi, già assessore al lavoro e all’immigrazione della Regione Campania, a margine della XIII edizione del ‘Premio Colombo’, che lo ha voluto insignito, in occasione del ‘Columbus Day’ avvenuta come da tradizione nel quartiere newyorkese di Brooklyn, di questo importante riconoscimento, per il suo impegno nell’ambito delle politiche sull’immigrazione.

Un’onorificenza dovuta al piano regionale per l’immigrazione tuttora in vigore nella Regione Campania, voluto fortemente da Nappi, incentrato sull’integrazione e sull’accoglienza regolare e controllata. Gli stessi capisaldi che hanno permesso ai tanti italiani emigrati negli Stati Uniti di integrarsi con la società americana e trovare terreno fertile per la propria affermazione personale e professionale.

“Un sistema di sostegno e accoglienza che – ricorda Nappi – può essere esempio e guida per i tanti Paesi europei che, dinnanzi al problema immigrazione, preferiscono ergere muri e steccati ideologici piuttosto che individuare soluzioni soddisfacenti che tengano conto del fattore umano del fenomeno migratorio”. Il viaggio negli USA è stato per Nappi l’occasione per incontrare i tanti conterranei emigrati oltreoceano. Incentivare il dialogo con queste realtà è sia una sfida che un impegno lungimirante in grado di apportare benefici per l’economia nazionale. “Gli italiani all’estero che vogliono investire nel nostro Paese sono numerosi, ma spesse volte non trovano i mezzi e le opportunità per farlo. Incentivare l’internazionalizzazione dell’economia del territorio è – conclude Nappi – uno degli obiettivi delle politiche che ho portato avanti fino ad oggi. I rapporti con le associazioni dei campani all’estero sono fondamentali“.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...