L’intervento, Cossari: cosa farò nel Maroondah Business Advisory Board

cervello itDa Joe Cossari, delegato Ctim Oceania, riceviamo:

Di recente sono stato nominato membro del Maroondah Business Advisory Board, una commissione molto importante che darà suggerimenti al Consiglio del Comune di Maroondah sulla direzione da intraprendere per la città di Ringwood in relazione al suo Centro commerciale e in particolare alla Maroondah Highway.
Ringwood ha davanti a se un futuro prospero. Melbourne sarà sempre più città globale, fonte di opportunità e scelte. Ringwood é già oggi riferimento per la regione orientale della metropoli, centro di importanti investimenti, crescita economica, occupazione e rinnovo, con oltre un miliardo di investimenti pianificati volti allo sviluppo dell’impiego e della vita commerciale e residenziale dell’area est di Melbourne.
L’investimento nello sviluppo sostenibile e integrato attorno a servizi di trasporto di eccellenza posiziona la città di Ringwood quale destinazione urbana chiave, con un centro cittadino vibrante, una economia locale molto attiva e innumerevoli possibilità di stili di vita contemporanei.

Entro 30 minuti dal centro di Ringwood vivono circa 1,2 milioni di persone e si concentra il 46% dell’attività manifatturiera dello Stato del Victoria, con circa 350 mila posti di lavoro che hanno accesso al centro della città. Le principali opere attualmente in corso sono: 700 mln Eastland stage 5 & rinnovo della piazza della città; 66 mln stazione di Ringwood e potenziamento dell’interscambio; 52 mln Aquanation & diving centre; 60 mln Costco Wholesale, catena di ipermercati all’ingrosso; 24 mln Realm – biblioteca regionale e centro culturale; 90,000 metri quadrati: nuovi uffici commerciali 5,000 ulteriori abitanti.

Quale sarà dunque il ruolo del Maroondah Business Advisory Board? Fungere da cassa di risonanza per future proposte/progetti del Consiglio, proporre nuovi progetti / programmi al Consiglio che abbiano un impatto positivo per le aziende locali essere di collegamento tra la municipalità e i principali stakeholders/leaders dell’economia locale su specifici progetti/programmi, fornire feedback e suggerimenti pratici su come il Consiglio possa trovare nuovi modi di sostenere le aziende locali; dare inputs nello sviluppo delle procedure per le richieste di finanziamento, fornire indicazioni strategiche e riscontro sulla performance economia del governo locale.

Far parte del Board è per me un grande onore; questo mio nuovo impegno mi consente di contribuire ad efficaci politiche di sviluppo locale. Non come il Comites, organizzazione che non riesce a dare alcun supporto positivo alla comunità e dalle cui elezioni sono stato squalificato a causa di una omissione di firme su un modulo. Il nuovo Comites raccoglie degli scalda poltrone che derubano la comunità del proprio diritto a una rappresentanza positiva e che, nella loro inerzia, non riescono a ottenere alcun beneficio per gli italiani che risiedono in Australia.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s