Sul nuovo numero: Più Case Italiane nel mondo

Conferenza Stampa a Casa Italiana

L’auspicio è che sia una casa aperta che non venga idealmente mai chiusa, neanche a causa della spada di Damocle della spending review. Anzi raddoppi. Così il nuovo numero di Prima di Tutto Italiani (Scaricalo qui) si augura che l’iniziativa messa in piedi dalla Federazione Italiana di Atletica Leggera, e Rai Com, società commerciale del gruppo Rai, diventi un must per il made in Italy nel Mondo. Infatti le due istituzioni hanno inaugurato “Casa Italiana” a Pechino, realizzata in occasione dei Mondiali di Atletica Leggera.

L’occasione in cui l’Atletica diventa ambasciatrice in Cina del Made in Italy allo scopo di valorizzare le eccellenze e di suggellare un momento di sintesi tra le due culture. Lo sport, quindi, come interruttore che accende il brand biancorossoeverde, vettore di promozione e divulgazione. Lo sport, il benessere, la salute, come nuova bandiera sociale da sventolare sempre. E non solo ogni quattro anni…capito?

Da segnalare sul nuovo numero un’ampia intervista a Tiziana Grassi sul Dizionario Italiano delle Emigrazioni nel Mondo, il fondo di Roberto Menia sulla scomparsa dell’ultimo “eroe dei maiali”, il Comandante Emilio Bianchi. Una panoramica sui fatti terroristici a Tunisi e l’intervista di Enrico Filotico al fisico italiano Marco Casolino.

(SCARICALO QUI)

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s