Tag Archives: italia

Cina, atlantismo e Via della Seta: tutti i dubbi sulle mosse del governo

di Paolo Falliro L’Adriatico sarà il terminale della nuova Via della Seta, dopo Cosco al Pireo? Da un lato l’Italia ha bisogno di acquirenti esteri del proprio debito pubblico, ma dall’altro è pur vero che se i cinesi diverranno un acquirente privilegiato si porrà allora il problema della nostra collocazione internazionale: il rischio dello schiacciamento […]
Read More »

Ecco come Enel cambia pelle (in Nord America)

Prende avvio il progetto di scissione parziale di Enel Green Power S.p.A. (“EGP”) che prevede l’assegnazione, in favore di Enel, delle partecipazioni totalitarie detenute da EGP in Enel Green Power North America, Inc. ed Enel Green Power Development North America, LLC, società attive nelle rinnovabili in Nord America, progetto approvato dagli organi di amministrazione di […]
Read More »

Italia e Canada: in tavola geografia, storia e culture

Di Claudio Antonelli Tra le caratteristiche identificanti i Quebecchesi come gruppo etnico distinto dal resto degli abitanti del Canada vi è il loro consumo di vino, che è nettamente superiore a quello degli “inglesi” Ho avuto modo di partecipare presso l’Istituto Italiano di Cultura di Montréal, nel quadro di una pregevolissima presentazione culturale, agli assaggi […]
Read More »

Sul nuovo numero: e ora come cambia l’Ue?

Come cambia l’Ue? Questo il titolo di apertura del nuovo numero di PrimadiTuttoItaliani, che si concentra sul significato delle elezioni europee. (CLICCARE QUI PER SCARICARLO) “I sovranisti avanzano in Europa, ma non sfondano – si legge nel fondino di apertura – Quindi saranno all’opposizione del nuovo europarlamento, la cui grande coalizione Ppe-Pse necessita di essere […]
Read More »

Dopo l’Europa l’Italia: perché la destra può tornare grande

di Roberto Menia Abbiamo voluto attendere l’esito del voto europeo prima di uscire col nostro giornale. “Non cambierà nulla” dicevano alcuni, mentre altri promettevano grosse sorprese. Avevano ragione i secondi e per almeno quattro ragioni. L’Italia si è risvegliata “sovranista”, anche più di quanto si potesse immaginare: la somma dei voti della Lega e Fratelli […]
Read More »

Nuovi business, Panda Bond, porti tra Italia e Cina

di Paolo Falliro Il dado è tratto. Italia e Cina hanno avviato una nuova stagione dei loro rapporti bilaterali, dopo le firme del memorandum tra i vertici dei rispettivi governi. Al di là delle considerazioni generali, è utile capire, nel merito e nella geopolitica, cosa succederà da domani. Anche perché il tema del posizionamento dell’Italia […]
Read More »

Vi porto a passeggio tra cibi, olii e vini degli italiani in Canada

Di Claudio Antonelli Prima puntata di un viaggio su noi italiani del Québec e del Canada, e sulla positiva influenza che abbiamo avuto sulle abitudini alimentari e sui gusti della popolazione locale. Il che è servito nel contempo a sviluppare ed aumentare le importazioni di prodotti italiani in questa terra. Negli ultimi cinquant’anni sono avvenuti […]
Read More »

Il fondo: per una Nazione Italia finalmente sovrana

di Roberto Menia Il concetto di Italia Nazione come antitesi al relativismo tout court applicato anche alla politica. E se anche noi provassimo a riformare l’idea di Paese-Nazione sulla base del nuovo alfabeto della geopolitica? Da un lato chi vorrebbe mantenere lo status qui: si dichiarano progressisti europei ma nei fatti di progresso hanno davvero […]
Read More »

Polemicamente: chi barcolla e chi molla

di Francesco De Palo C’è chi barcolla e chi molla. Il problema non è tanto (o solo) se il Presidente della Commissione Europea gradisca più il vino o un buon cherry, ma se sia il caso di farlo sapere anche ad altri convitati e, quindi, al mondo intero. A barcollare non è solo un individuo […]
Read More »

40 anni e non sentirli, Alberto Fortis e il nuovo album

Di Francesca Vivarelli Il 22 giugno è uscito il nuovo album di Alberto Fortis, “ 4Fortys” (etichetta Azzurra Music), pensato e voluto per celebrare i 40 anni dell’omonimo disco d’esordio, trasformato, in questa versione 2.0, in un doppio. Il primo cd propone la rivisitazione e la reinvenzione del primo disco, affidata a una performance piano […]
Read More »