Monthly Archives: June 2021

Sul nuovo numero: l’Italia ha il petrolio ma la politica non lo sa

Il nostro petrolio. Apre così il nuovo numero di PrimadiTuttoItaliani dedicato ad un nostro pallino, che però è stato ignorato dolosamente. (Cliccare qui per scaricarlo) Lo scriviamo dal primo numero di questo foglio: il made in Italy è il nostro petrolio, ma fino a questo momento la politica non vi ha scommesso abbastanza. Oggi si […]
Read More »

Rinvio elezioni Comites? Sì se per riforma e voto elettronico

di Roberto Menia Posticipare le elezioni dei Comites anche al fine di riformare la legge con l’introduzione del voto elettronico. Questa la proposta che ho avanzato in occasione della riunione convocata dal CGIE, dedicata al voto per i Comites previsto per il prossimo 3 dicembre ed alla ipotesi di spostarne la data alla primavera successiva. […]
Read More »

Vi spiego come difendere il cibo italiano. Parla Venturi

di Vittorio Casali De Rosa Chef Cristiano Venturi nasce a Fano, nelle Marche, studia all’alberghiero di Senigallia e poi al Bristol di Roma combinando pratica e teoria, studiando ed esperimentandosi in cucina nel pomeriggio. Dalla capitale con l’aiuto del direttore dell’istituto, inizia la propria carriera al prestigioso hotel Hermitage di Montecarlo, entra nella Federazione Italiana […]
Read More »

Dopo Colombo, Mameli: la sinistra colpisce ancora

di Paolo Falliro Il vignettista Vauro rilancia la proposta dei partiti di sinistra di accompagnare Bella Ciao all’Inno di Mameli: “Fosse per me Bella Ciao sostituirebbe addirittura l’Inno di Mameli – ha detto all’Adnkronos – intanto perché più bella; inoltre perché è veramente una canzone della Repubblica italiana nata dalla resistenza anti fascista; infine perché […]
Read More »

Collusione con Cuba, trema il Psoe al Parlamento Ue

Di Leone Protomastro Il Parlamento Europeo spiato da dittatori e capi di stato? In queste ore stanno emergendo alcuni documenti che rivelerebbero le relazioni di alcuni europarlamentari del Psoe con leaders come Nicolás Maduro, Daniel Ortega e Miguel Díaz-Canel y Castro. La stampa internazionale parla di tradimento dei principi basilari di politica e istituzioni europee, […]
Read More »