Riforma costituzionale e conseguenze per gli italiani all’estero: seminario del Ctim a Toronto

Columbus Day Parade

Ecco perché votare no al referendum costituzionale del prossimo 4 dicembre. Seminario del Ctim a Toronto con dirigenti, esperti e personalità di rilievo che martedì 15 novembre animeranno un incontro per illustrare come le modifiche alla Costituzione cambiano il rapporto con gli Italiani all’estero riducendo i nostri rappresentanti.

Presso il Columbus Centre 901 Lawrence Ave W. Toronto alle ore 17 saranno presenti Franco Misuraca delegato Comitato Tricolore Italiani nel Mondo (CTIM) Canada; Vincenzo Arcobelli (in foto) coordinatore CTIM Nord America e componente del Consiglio Generale degli Italiani all’Estero (CGIE); Ambasciatore Giulio Terzi già Ministro per gli Affari Esteri; Avvocato Carlo Consiglio, già componente del CGIE; Emilio Battaglia vice presidente Comites Toronto.

Introdurrà i lavori Vincenzo Arcobelli, Coordinatore CTIM Nord America con il futuro del Paese, la sua proiezione globale, la centralità dell’Altra Italia costituita dagli italiani nel Mondo.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s