Monthly Archives: January 2015

Il Capitano Rosario Masdea in visita a Melbourne

Riceviamo dal coordinatore del Ctim Oceania, Cav. Joe Cossari: Durante le Feste Natalizie, ho avuto il piacere di incontrare la Capitano Rosario Masdea della Guardia di Finanza, un calabrese di Filadelfia, in visita presso i suoi amatissimi parenti quali le famiglie dei suoi cugini Rosario e Giuseppe Caruso. Ha manifestato tanto entusiasmo nell’avere incontrato gli […]
Read More »

Renzi a Brisbane: appunti di un italo australiano

Di Joe Cossari Si è tenuto qualche settimana fa a Brisbane il G20, incontro a cui ha partecipato anche il Premier Renzi. Spero che la visita sia stata proficua; al di là del confronto tra i leader mondiali, il nostro Premier ha visitato diversi progetti in cui aziende italiane sono impegnate; non si è riusciti […]
Read More »

Tanto Smau a Expo 2015: intervista all’ad Macola

Di Enrico Filotico Smau varca i confini, Londra e Berlino pronte ad innamorarsi del made in Italy. Smau Italia è unico palcoscenico a livello nazionale in grado, dal 1964 ad oggi, di garantire alle start up visibilità e prestigio. Oggi la fiera nata a Milano riparte e lo fa sfruttando la forza esplosiva di Expo 2015, recitando però […]
Read More »

Grecia di nuovo in crisi o Europa sulla retta via?

di Fedra Maria Grecia di nuovo in crisi o Europa finalmente sulla retta via? Le nuove elezioni in terra ellenica il prossimo 25 gennaio porteranno un bagaglio carico di speranze e paure. Ma prima di guardare a questo o quel partito, ecco saltare all’occhio una macro considerazione, che dovrebbe essere la base per ogni ragionamento […]
Read More »

Casa Bianca 2016, sarà ancora un affare di famiglia?

di Francesco De Palo Sarà ancora sfida Bush-Clinton per la Casa Bianca? Jeb vs Hilllary è il ticket dato dai bookmakers come il più probabile, quando manca un anno e mezzo all’appuntamento elettorale che ha avuto un’anticipazione con le elezioni di mid term un mese fa. Jeb Bush, se dovesse vincere le primarie e anche […]
Read More »

Strage di Charlie Hebdo e il glossario che non torna

di Roberto Menia Se le parole hanno un peso, e lo hanno bello grosso, allora nella vicenda gravissima dell’attacco contro il giornale satirico parigino Charlie Hebdo serve mettere un punto e iniziare a riflettere su commenti e tweet. Tutti sono intenti a dire, giustamente, che guai confondere musulmani con assassini islamisti. Verissimo, i due piani […]
Read More »

Rileggendo la “Libertate” dal regime di Ceausescu 25 anni dopo quel viaggio, fra carri armati e sangue

di Francesco De Palo Parlare di libertà ed essere liberi, disse una volta l’attore americano Jack Nicholson, “sono due cose diverse”. Venticinque anni fa, esattamente nel dicembre del 1989, le prime scosse di assestamento post crollo del muro di Berlino giunsero fino a Timisoara. Lì la rivoluzione rumena scrisse la parola fine al cruento regime di […]
Read More »

Scarica qui il numero di dicembre: non solo Comites

Scarica qui il numero di dicembre. Saggi, ha scritto Aristotele, sono gli uomini come Pericle per il fatto che sanno vedere quali sono i beni per loro e per gli uomini. I “nostri” uomini sono gli italiani all’estero ai quali dedichiamo un doppio e intenso pensiero: di fine 2014 e di inizio 2015. Il nuovo […]
Read More »