Casa Bianca 2016, sarà ancora un affare di famiglia?

i duedi Francesco De Palo

Sarà ancora sfida Bush-Clinton per la Casa Bianca? Jeb vs Hilllary è il ticket dato dai bookmakers come il più probabile, quando manca un anno e mezzo all’appuntamento elettorale che ha avuto un’anticipazione con le elezioni di mid term un mese fa. Jeb Bush, se dovesse vincere le primarie e anche le elezioni, sarebbe il terzo esponente della famiglia Bush a mettere piede nella Casa Bianca. Un “candidato formidabile” dicono già i repubblicani, ma solo se le aspirazioni presidenziali del senatore della Florida non saranno influenzate da altri potenziai candidati. E’anche chiaro che avrà un grande lavoro da fare per conquistare i senatori provenienti dagli stati influenti sulle primarie.

Di contro, al netto di grosse sorprese la candidata dei Democratici sarà l’altra esponente “familiare”: Hillary Clinton, già Segretario di Stato (fino a prima del malore che ha portato l’avvicendamento con Kerry) e praticamente presidente ombra durante il mandato di suo marito. Secondo gli analisti americani punterà su una visione molto concreta per affrontare i problemi del Paese. Un compito complicato anche per via delle tensioni tra i suoi istinti centristi e un’ala liberale che incoraggia dall’altro versante il Partito Democratico.

Ma ferma restando la bontà dei due, lecito chiedersi: società civile e imprese non hanno proprio alcun nome nuovo da proporre?

twitter@PrimadituttoIta

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s