Monthly Archives: March 2015

Elezioni Comites, ecco le intenzioni della Lista CTIM-Norimberga

Da Lucio Albanese, Portavoce lista CTIM e Segretario Comites Norimberga, riceviamo: Dopo un lungo e travagliato periodo che ha visto la chiusura del nostro efficace ufficio consolare, il 3 marzo 2015 è stato inaugurato il Consolato onorario di Norimberga alla presenza del Console Generale di Monaco di Baviera Filippo Scammacca, dell’ Ambasciatore d’ Italia a […]
Read More »

L’intervento, Cossari: cosa farò nel Maroondah Business Advisory Board

Da Joe Cossari, delegato Ctim Oceania, riceviamo: Di recente sono stato nominato membro del Maroondah Business Advisory Board, una commissione molto importante che darà suggerimenti al Consiglio del Comune di Maroondah sulla direzione da intraprendere per la città di Ringwood in relazione al suo Centro commerciale e in particolare alla Maroondah Highway. Ringwood ha davanti […]
Read More »

Comites, tutti al voto: l’appello del Ctim firmato Roberto Menia

Elezioni dei Comites, ecco l’appello al voto firmato dal Segretario Generale del CTIM, on. Roberto Menia. (Clicca qui per vederlo) Al voto: compatti, numerosi e soprattutto con tanto impegno così come le liste nei cinque continenti stanno dimostrando in questi giorni. Il nostro appello al voto per il rinnovo dei Comites è ancora una volta declinato sui binari della partecipazione dei nostri […]
Read More »

Ecco chi è andato in Canada a festeggiare il Capodanno cinese

Di Joe Cossari * Lo scorso 20 febbraio il Ministro degli Esteri Julia Bishop, accompagnata dall’On. Alan Tudge, ha visitato la Municipalità di Knox per celebrare con la comunità cinese locale il Capodanno Lunare. L’Associazione Cinese del Victoria ha la propria sede presso la municipalità di Knox, nel quartiere Collier per il quale sono il […]
Read More »

Sul nuovo numero: Comites, l’appello al voto del Ctim

“Cari connazionali, votare come è noto è un diritto. Ma questa volta, forse più di tante altre, è soprattutto un dovere”. Apre così il nuovo numero del mensile Prima di tutto Italiani (scaricalo qui), con riferimento alle prossime elezioni dei Comites. Molteplici sono state le occasioni in cui si è alzato un dito per eccepire: […]
Read More »

Che futuro per i Comites? Il bilancio dal Nord America

di Vincenzo Arcobelli Dopo 11 anni dalle elezioni del 2004 ad Aprile si voterà per corrispondenza per il rinnovo degli organi di Rappresentanza di Base per gli Italiani residenti all’estero, i Comites. COSA SONO I COMITES? I COMITES sono organi elettivi che rappresentano le esigenze dei cittadini italiani residenti all’estero nei rapporti con gli Uffici […]
Read More »

Il fondo: attenzione ai pifferai magici anti Patria

di Roberto Menia Sono stati in molti, anche all’estero, gli italiani che hanno guardato, e forse guardano ancora, con curiosità alla nouvelle vague della Lega di Salvini. Secondo alcuni sarebbe il nuovo leader della destra italiana e la manifestazione romana in Piazza del Popolo lo avrebbe consacrato come tale. Mi limiterò ad alcune osservazioni. La […]
Read More »

Il sacco di Roma, quando la demagogia passa dai tifosi

di Claudio Antonelli Il “sacco di Roma” perpetrato dai tifosi olandesi, presenti in forze nella capitale per sostenere la squadra di calcio del Feyenoord, mi ha spinto a quest’analisi dissacratoria dell’accaduto. “Sacco.” Il termine “sacco” collegato al turismo in Italia dovrebbe evocare d’ora in poi non solo la “colazione al sacco” e il “sacco a […]
Read More »

Polemicamente: ma salvare l’italiano non è roba da provinciali

di Francesco De Palo “Aprire i confini degli Stati” ebbe a dire anni fa il Santo Padre Giovanni Paolo II, stimolando il cosmo a mettere l’accento sulla globalità di vite e sguardi, di idee e neuroni, di braccia e occhi che, oggi più che mai, giustamente si incontrano e si confrontano in un’ottica di condivisione. […]
Read More »

“De bello italico”, la vacatio della politica estera

di Enzo Terzi La popolazione italiana, emulando le prime parole del De Bello Gallico di Cesare (“Gallia est omnis divisa in partes tres….”), è anch’essa “omnis divisa in partes tres”. Da una parte la prosperosa casta dei maghi e degli indovini e con essi quella degli analisti. Dall’altro lato ci sono coloro che invece fanno, […]
Read More »