Monthly Archives: November 2014

Di nuovo con la valigia in mano. Prima di tutto Italiani al simposio di Venezia

Siamo in presenza di una nuova forma di migrazione 2.0? A cento anni dai primi viaggi italiani verso nuovi continenti, si assiste nel biennio post crisi ellenica a nuove scelte di vita lontano dalla propria Patria? Dei diversi trend sociali ed economici, oltre che delle elezioni dei Comites e del ruolo gli italiani all’estero, il […]
Read More »

L’Italia non è razzista, ma i sindaci (come a Bari) sbagliano tutto

Bari, quartiere bene, tardo pomeriggio di una domenica assolata. Un gruppo di rom svuota un bidone della spazzatura per strada in cerca di qualcosa, accompagnati da biciclette arrugginite e carrelli presi da un supermarket usati come pick-up. L’effetto immediato? Dieci metri di marciapiede diventano praticamente irrespirabili, oltre che indegni di una città civile in cui […]
Read More »

Quegli eroi del dovere che l’Italia non dimentica: Francesco da Barletta

“Considero un dovere il dialogo fra generazioni” osservò alcuni anni fa il Presidente Emerito della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, il primo ad inaugurare col suo settennato un movimentismo socio-culturale che aveva a cuore l’Unità d’Italia, il senso costituzionalmente più elevato del patriottismo declinato nella modernità, il ricordo per quanti sono stati cittadini fino in fondo […]
Read More »

Lettera da Atene: Comites, riaprire anche le liste

Da Angelo Saracini, già Presidente Comites-Grecia riceviamo: Se Toto’ fosse ancora vivo avrebbe fatto senz’altro un bel film sulle vicende dei nostri bistrattati Comites e di chi li gestisce. Mentre la Rai, fino all’altro ieri, a reti quasi unificate, con uno spot ad hoc cercava di convincere a votare qualche centinaio di italiani sparsi nel […]
Read More »

Elezioni Comites, tutto rinviato. Ma noi l’avevamo detto…

Il consiglio dei Ministri di ieri (Presidenza del consiglio, verbale del CDM n. 37 ) ha deliberato un provvedimento urgente che posticipa la data delle elezioni dei Comites, preso atto del disastro attuale. “La presa di posizione di Palazzo Chigi – osserva ilSegretario Generale del Ctim, Roberto Menia – non fa altro che dare ragione […]
Read More »

La lettera: Comites Melbourne, c’è qualcosa che non va

Riceviamo dal coordinatore Ctim Oceania Joe Cossari Il ricorso una cosa da ridere? Onorevole Marco Fedi: come fa a definire la decisione di fare ricorso contro il Suo rappresentante in Australia del PD Rebeschini una satira, definendo il ricorso una cosa da ridere? Pensa davvero che la voce del 60% degli elettori sia una cosa da […]
Read More »

Qui Faros: caro ambasciatore Bottai, ti scrivo

di Fedra Maria La triste notizia della scomparsa dell’ambasciatore Bruno Bottai, presidente della Società Dante Alighieri, è l’occasione (mesta) per ragionare sul ruolo e sull’altissimo profilo che l’istituzione da lui presieduta dal 1995, ha rappresentato e rappresenta per la cultura mondiale. L’ente nazionale fu fondato nel 1889 da un gruppo di intellettuali guidati da Giosuè […]
Read More »

Elezioni Comites, un disastro annunciato. E adesso?

di Roberto Menia Lo avevamo detto ma non hanno voluto ascoltarci. Forse a qualcuno alla Farnesina fischieranno le orecchie in attesa della bordata di fischi che riceverà delle comunità italiane all’estero, se mai decidesse di andarle ad incontrare. Le elezioni dei Comites si stanno rivelando un disastro di dimensioni bibliche, una figuraccia di proporzioni gigantesche […]
Read More »

Di nuovo con la valigia in mano, ma la colpa è del sistema Italia. Parola di Seminerio

Di Enrico Filotico La Germania viene a fare la spesa in Puglia. Si è tenuto infatti lo scorso 29 Settembre un Workshop organizzato da Eures Lecce in collaborazione con Eures Puglia. L’evento tenuto dai funzionari dei servizi di un’azienda tedesca, la Bundesagentur für Arbeit, ha aperto a nuove possibilità di lavoro oltre le Alpi. Abbiamo […]
Read More »

Fare il console al tempo della spending review “Doveri e oneri. Ma la diplomazia va rafforzata”

di Francesco De Palo Tagli verticali alle risorse (si legga alla voce spending review firmata da Carlo Cottarelli), una contingenza in cui aumentano esigenze e richieste di cittadini in continuo movimento tra Stati, a fronte di un impegno che per quanto riguar­da i consolati onorari non viene retribuito. Come cambia il ruolo dei Consoli alla […]
Read More »