Tag Archives: elezioni

L’eurodisagio e il nuovo sogno che manca all’Europa

di Francesco De Palo Non c’è solo una tonnellata di incertezza ad accompagnarci fino alle prossime elezioni europee di maggio. Ma anche la consapevolezza che lo schema fin qui osservato da tutti i contendenti è destinato a mutare, forme e contenuti. La crisi del Ppe e del Pse, mescolata all’incapacità della socialdemocrazia europea di affrontare […]
Read More »

Il fondo: è popolo vs palazzo. Chi vince?

Di Roberto Menia Sarà che l’Italia è il paese della fantasia, ma neanche una mente dotata di un’immaginazione molto fervida poteva davvero predire quanto fin qui accaduto a seguito delle elezioni del 4 marzo … e chissà che potrà accadere ancora. Il rebus pareva irrisolvibile all’indomani dell’apertura delle urne, con il partito del “vaffa” per […]
Read More »

Sul nuovo numero: Terza Repubblica. E adesso?

Benvenuti nella Terza Repubblica è il titolo scelto per il nuovo numero di questo mensile, uscito in ritardo per attendere il responso delle urne. “Sono sempre di più, e non è uno slogan. – si legge nel fondino di apertura – Se ne vanno dallo Stivale: lasciano il Colosseo e la Torre di Pisa, le […]
Read More »

Il fondo: Se Confindustria elogia lo stewart…

Di Roberto Menia Perdonateci se abbiamo ritardato di qualche giorno l’uscita del nostro mensile, ma era giusto attendere l’esito delle elezioni politiche e dire la nostra. Certo, ad urne aperte e risultato acquisito, il commento è più difficile di quanto potessimo immaginare. Speravamo di poter celebrare la vittoria del centrodestra ma si è trattato di […]
Read More »

Polemicamente: verso una nuova classe dirigente

di Francesco De Palo Le urne, finalmente, si sono chiuse. Fine delle promesse, degli spot, della corsa a chi taglia più tasse, a chi regala più bonus. Abbiamo messo un punto e adesso, come vuole la Costituzione, il Colle conferirà il mandato. Viva le bocce ferme perché consentono di guardare avanti, ad un versante assolutamente […]
Read More »

Il fondo: ecco con chiarezza (e senza terzismi) dove andremo

di Roberto Menia Chi l’ha detto che la politica gentile e mansueta non deve mai prendere posizioni nette su temi e obiettivi? In questo scorcio di fine 2017, che è coinciso con la fine della legislatura, si respira un’aria di strana neutralità. Tutti a incensare il terzismo, l’ombra dei due forni e il silenzio. Come […]
Read More »

Montenegro, De Palo a Dan: “Perché Djukanovic è il gemello di Erdogan”

Chi (non) ha vinto le elezioni in Montenegro e perché il premier uscente Milo Djukanovic è il “nuovo” gemello del presidente turco Erdogan. E’la traccia seguita dal Direttore di Prima di Tutto Italiani, Francesco De Palo, intervistato oggi dal quotidiano montenegrino di opposizione “Dan”. Nella conversazione con Marko Vesovic, De Palo ha analizzato l’esito delle elezioni […]
Read More »

Quel Fronte Democratico con cui Bruxelles dovrebbe dialogare in Montenegro

di Francesco De Palo E’pensabile costruire l’Europa di domani senza interrogarsi sulla deriva dei nuovi compagni di viaggio e sui potenziali danni che potrebbero arrecare alla già pericolante nave europea? Le elezioni in Montenegro del prossimo 16 ottobre potrebbero rappresentare un vero spartiacque, non solo per il Paese balcanico ma anche per la stessa Ue, […]
Read More »

Dove guardano i cittadini elettori tra Brecht e Eco

di Enzo Terzi In questo articolo siamo politicamente corretti. Il termine “candidato” non verrà declinato e sarà usato senza distinzione di sesso, genere, religione, casta sociale, cittadinanza, livello d’istruzione e quant’altro possa costituire differenza in altri contesti passibile di declinazione. “Il peggiore analfabeta è l’analfabeta politico. Egli non sente, non parla, né s’importa degli avvenimenti politici. Egli […]
Read More »

Elezioni Comites e nuove liste: la versione “australiana” di Joe Cossari

Riceviamo dal coordinatore Ctim Oceania, Joe Cossari: Mi rivolgo a tutti coloro che si oppongo alla presentazione di una nuova lista di candidati per le elezioni del Comites ad Aprile 2015 chiedendo le loro motivazioni. Sono forse intimoriti da una competizione elettorale? Quale il vero motivo per opporsi all’arrivo di nuovi candidati e nuove liste? […]
Read More »