Pensare oltre e Agire veloce: ecco perché solo così si salverà l’Italia

Pensare oltre e Agire veloce di Gabriele Ferrieri (Rubbettino Editore) è un pamphlet che nasce dall’esigenza di mettere in luce tutte le inefficienze del sistema Italia, da un lato, e quanto di positivo e soprattutto di innovativo c’è, dall’altro, nel nostro Paese. Innovarsi. 

Una parola spesso usata (e abusata) da accettare nella sua accezione più vera e tradizionale: entrare nel nuovo, spostarsi verso la novità.

“Pensare oltre”, essere cioè lungimiranti e saper guardare a come saranno le cose domani, e “agire velocemente”, senza impantanarsi in lungaggini decisionali che bloccherebbero il progresso, sono, in un certo senso, lo yin e lo yang dell’innovazione stessa.

Il saggio è diviso in due macro-parti: nella prima troviamo tutti quei fattori negativi che impediscono il processo di innovazione in Italia. Fattori che non sono riconducibili, purtroppo, a una precisa fase politica, ma che stratificandosi giorno dopo giorno si protraggono nel tempo da ormai quasi 30 anni.

Nella seconda, dove, in contrapposizione a tutte le defaillance e i deficit competitivi che l’Italia presenta, vengono esposti tutti i punti di forza che il Paese ha con il racconto di tante storie di successo di aziende da intendersi come best practice e case history, presenti a macchia di leopardo sul territorio italiano, spesso portate avanti da imprese o organizzazioni, giovani o piccole. Straordinaria prefazione del famoso giornalista, docente e saggista italiano, Marco Frittella.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...